• Gondola
  • Batea a coa de gambero
  • Vipera
  • Batea concordiese
  • Gondola
  • Mascareta
  • Sandolo buranelo
  • Gondola intagliata
  • Gondola rinascimentale
  • Topa

La caorlina è un'imbarcazione tipica della Laguna di Venezia.

Il nome è legato probabilmente alla sua origine, a Caorle, comune della Provincia di Venezia, un tempo terza isola del dogado per estensione dopo Venezia e Chioggia.

Le caratteristiche della caorlina sono innanzitutto il fondo piatto e la prua e la poppa uguali e rialzate; questo consente con facilità la voga da parte di quattro o sei rematori.

Le dimensioni tipiche dell'imbarcazione sono 9,65 metri di lunghezza per 1,75 metri di larghezza.

Usata inizialmente per la pesca in laguna (detta a seragia) e per il trasporto anche di ingenti carichi (grazie alla sua capienza ed agilità di movimento), oggi è una delle imbarcazioni più rinomate nelle regate sul breve percorso della Regata storica di Venezia.

A Caorle, inoltre, è stata da qualche anno costruita una Caorlona o Caorlina da parata, con 24 rematori più capovoga, che oltre a partecipare alla Regata Storica, prende parte a numerose manifestazioni di carattere storico o religioso.



realizzata in legno di rovere, olmo e noce, finitura a gommalacca

lunghezza: 95 cm, larghezza: 17,5 cm

scala: 1:10

disegno di Umberto Miori, 1980

in esposizione presso TABLEAU DORÉ Via Cavour 18/20 30026 - Portogruaro (VE)